SEO Basics: 8 regole per...

SEO Basics: 8 regole per ottimizzare il proprio sito web

gen 3, 2014 - Nessun commento

Nella continua crescita della rete, rendere visibile il proprio sito internet diventa sempre più un’impresa titanica. Per questo, scrive Victoria Edwards, l’utilizzo del SEO (Search Engine Optimization) è sempre più di fondamentale importanza per riuscire a spiccare in questo mare di siti internet e blog. Per SEO si intende quindi l’insieme di tutte quelle attività che ci permettono di aumentare o migliorare la visibilità del proprio sito online. Ecco come fare per avere un sito visibile e di successo con 8 regole essenziali incentrate sulle basi del SEO:
1) Prima di tutto bisogna pensare al proprio sito come una torta in cui ogni ingrediente è fondamentale alla riuscita del dolce, dallo zucchero alla cottura. Una torta senza un ingrediente chiave sarebbe comunque una torta ma sicuramente meno buona e invitante. Nel caso del nostro sito la torta è essenzialmente costituita da zucchero e lo zucchero in particolare è il SEO.
2) Elemento chiave per il successo di un sito internet è porre in primo piano i desideri degli utenti; utile quindi è capire cosa realmente cercano senza mai perdere di vista anche la sicurezza del sito nonché la facilità di navigazione e comprensione.
3) Sicuramente importante è anche prestare fede alle promesse fatte all’utente; non presentare infatti i contenuti presenti nei link o nei titoli comporterà una diminuzione degli utenti nel lungo periodo.
4) Per spiccare nel mare di internet è bene non prestare tutta la propria attenzione verso i contenuti, un ruolo centrale infatti lo ha anche la presentazione dell’attività che vogliamo pubblicizzare. A tal fine è necessario fermarsi a riflettere sul proprio business in maniera molto analitica, prestando particolare attenzione agli obiettivi che si vogliono raggiungere.
5) Fondamentale è aumentare la vostra visibilità anche attraverso altre piattaforme, quali FacebookTwitter, ecc.
6) Per aumentare il numero dei visitatori è necessario pensare nel lungo periodo, pertanto molto utile risulta scegliere un dominio strettamente collegato ai contenuti delle nostre pagine. In tal modo l’utente ricorderà il vostro sito con più facilità e tornerà a trovarvi più spesso.
7) Inoltre ottimizzate la vostra immagine su più canali possibili, concentrandosi anche su altri dispositivi quali ad esempio i telefoni cellulari e i tablet.
8) Infine prestate molta attenzione alle parole chiave e ai tag che utilizzate, potrebbero segnare la vostra unicità all’interno della rete; un buon inizio e scrivere un titolo nuovo seguito da contenuti inediti e non copiati.