Numero Verde attivo solo per Clienti 800 561 748 (solo da linea fissa) attivo lunedì - venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18

Numero Verde Clienti 800 561 748

Black Hat SEO

Pubblicato il 10/11/2022 - 2 minuti di lettura

La Black Hat SEO è un insieme di tecniche di Search Engine Optimization finalizzate a manipolare gli algoritmi di indicizzazione e posizionamento dei motori di ricerca. Queste pratiche hanno lo scopo di fare in modo che una determinata pagina (o sito web) raggiunga, in tempi molto brevi, un ranking elevato e compaia tra i primi risultati di ricerca di una query.

È opportuno sottolineare che queste pratiche, focalizzate sulla manipolazione dei processi decisionali degli algoritmi e non sul fornire all'utente un'esperienza di valore, sono scorrette e non consentite dalla maggior parte dei motori di ricerca. Non a caso, il nome Black Hat SEO richiama la prassi, nei film western in bianco e nero di inizio '900, di raffigurare i cattivi con un cappello nero. Inoltre, la pratica viene chiamata anche Unethical SEO ed è vietata e punita dai search engine. Grazie all'utilizzo di algoritmi sempre più sofisticati, i motori di ricerca sono ormai in grado di individuare agevolmente i siti che fanno uso della Black Hat SEO; la penalizzazione consiste in un abbassamento del ranking e quindi nella perdita di posizioni nella pagina dei risultati di ricerca (SERP).



Le tecniche di Black Hat SEO

I siti ottimizzati con tecniche di Black Hat SEO sono facilmente riconoscibili, sia dagli utenti sia dai motori di ricerca, per le seguenti caratteristiche:

  • uso eccessivo e ridondante di parole chiave, sia nel testo che negli heading e nelle descrizioni, spesso senza un'adeguata integrazione con il contesto (keyword stuffing);
  • contenuti di scarsa qualità, spesso duplicati e poco utili o informativi per l’utente;
  • backlink sovrabbondanti e non rilevanti, di norma derivanti dall'acquisto e dalla redirezione di link esterni preesistenti.


La Black Hat SEO fa anche uso di accorgimenti tecnici appositamente studiati per ingannare gli algoritmi dei motori di ricerca: un esempio tipico è il cloaking, che consiste nel mostrare ai crawler pagine ben ottimizzate, ma presentare agli utenti contenuti diversi e di qualità decisamente inferiore.

Ti servono Testi SEO per il tuo sito?

seo copywriting

Ultime news da Melascrivi

24 Novembre 2022

Cyber Monday 2022: le offerte di Melascrivi

Intelligenza Artificiale per contenuti e immagini: questo è il momento giusto per provare l'altra metà della Mela...scrivi.  Fino al ...

15 Novembre 2022

Come realizzare un articolo ottimizzato con AI per il Black Friday

Non trovi un freelance disposto a scrivere l'ennesimo testo sul Black Friday? Scrivilo tu con l'aiuto dell'AI....

27 Luglio 2022

Promo Ricarica Agosto 2022 | Buone vacanze da Melascrivi!

Melascrivi non va in vacanza e ad agosto ti regala credito extra sulle tue ricariche! Stai già pensando ai contenuti ...

2 Maggio 2022

Melascrivi al Netcomm Forum 2022

Melascrivi torna a essere sponsor in presenza al Netcomm Forum 2022, dopo due anni di incontri svolti esclusivamente online. Vi ...