Come scrivere un articolo SEO? Richiedere un Testo Ottimizzato

Il terzo step per avere articoli SEO: la scrittura del contenuto ottimizzato

La scrittura di articoli ottimizzati SEO è oggi un elemento essenziale per chiunque desideri proporre contenuti online, specie se all’interno di una precisa strategia di Marketing.
Ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca è infatti la chiave che permette a una campagna di ricevere più click e aumentare il traffico verso il sito.

Redigere articoli ottimizzati in ottica SEO può sembrare complesso, soprattutto a chi abbia ancora poca esperienza con gli strumenti di Digital Marketing.

Nelle scorse guide abbiamo però visto che è possibile ottenere buoni risultati con facilità e seguendo alcuni semplici passaggi:

  • L’analisi del dominio e di quello dei competitor. Il primo step del processo, volto a identificare i propri punti di forza e di debolezza e a capire, anche sulla base dell’osservazione delle strategie dei competitor, quali sono le aree su cui intervenire per migliorare i contenuti del nostro sito.
  • La ricerca delle keyword più efficaci e il loro utilizzo in ottica Semantic SEO. Il secondo step, attraverso cui è possibile identificare le richieste degli utenti e, di conseguenza, capire come organizzare il proprio contenuto in modo che venga ben indicizzato da Google.

 

Hai bisogno di richiedere contenuti e vuoi incentrarli su keyword utili per il posizionamento del suo sito?

SCOPRI COME CON IL NOSTRO WEBINAR ONLINE GRATUITO!

 

 

Una volta effettuati questi passaggi e dopo aver raccolto informazioni circa le parole chiave per cui il dominio si posiziona sulla SERP di Google, le strategie adottate dai competitor e le keyword su cui sarebbe utile puntare, è possibile procedere con la stesura del contenuto.

In questo breve guida vedremo quindi:

  • Come utilizzare tutte queste informazioni, per adesso raccolte solo a livello teorico, per richiedere praticamente un contenuto ottimizzato SEO. In particolare, vedremo come inserire questi dati all’interno di un brief, nel caso in cui a stesura del contenuto venga commissionata a un Copywriter.
  • Come le keyword possono essere inserite all’interno del contenuto.

 

 

 

Come richiedere un articolo ottimizzato SEO

Quante volte, dopo aver effettuato analisi preliminari, vi siete ritrovati a commissionare la stesura di contenuti a un Copywriter? E quante volte è capitato che il Copywriter si sia dimenticato di utilizzare una parola chiave per voi importante?

Comunicare efficacemente all'autore che si occuperà della stesura dell’articolo i dati ricavati dalla ricerche su domini e parole chiave, significa ottenere un contenuto pronto per posizionarsi in SERP.

L’integrazione tra il SEO Tool MelaKeys e il Content Marketplace Melascrivi.com è stata progettata proprio per per facilitare il flusso di comunicazione tra Cliente e Copywriter, al fine di migliorare il processo di creazione della vostra Content Strategy.


In particolare, le informazioni ricavate grazie a MelaKeys possono essere utilizzate per fornire all’Autore indicazioni su alcuni elementi essenziali tramite la compilazione di Linee Guida Melascrivi.

Il Contesto e le Fonti

Per scrivere un contenuto veramente adatto al target e al sito di destinazione richiesto, un Copywriter ha bisogno di conoscere il contesto in cui l’articolo andrà a collocarsi.
Proprio per questo è utile fornirgli indicazioni circa:

  • Chi sono i competitor?
  • Ci sono altri domini indicizzati per keyword simili?

All’interno della piattaforma Melascrivi.com è possibile inserire queste informazioni direttamente come parte delle Linee Guida che vengono inviate all’Autore contestualmente alla richiesta dell’ordine.

  • Contesto: è possibile inserire nella breve descrizione del contesto anche informazioni ricavate dall’analisi del settore e degli altri domini che ne fanno parte.

 

 

  • Fonti: la procedura guidata di inserimento delle Linee Guida prevedere uno spazio apposito in cui inserire l’indicazione dei competitor a cui “ispirarsi” nel caso in cui abbiano elementi ben fatti da cui poter prendere spunto (senza copiare!)

 

 

Keyword e Struttura

L’elemento più importante da indicare all’Autore è però probabilmente quello delle parole chiave, a cui è stata dedicata un’ampia parte delle ricerche precedentemente svolte.


Per migliorare il pool di parole chiave per cui richiedere gli articoli vi ricordiamo di prestare particolare attenzione alle Long Tail Keyword (le cosiddette “parole chiave a coda lunga”, più estese delle keyword base e che corrispondono solitamente alle query formulate dagli utenti).


Ricordiamo che il SEO tool Melakeys permette di ricercare, in base alla keyword scelta, le parole correlate per pertinenza e volumi di ricerca. In questo modo è possibile trovare nuove parole chiave, più precise e specifiche, che potrebbero migliorare il posizionamento dei vostri contenuti e generare traffico.

Gli elementi raccolti in questo senso possono essere condensati in due aspetti in particolare:

  • Struttura del contenuto: può essere ottimizzata in chiave SEO sulla base delle domande più cercate dagli utenti relative a una determinata parola chiave. Una volta identificato ciò che viene chiesto a Google, è possibile pianificare il proprio contenuto in modo che risponda chiaramente a questo tipo di domande.
  • Keyword: una volta svolta un’indagine su quali sono quelle meglio indicizzate all’interno del settore, quali vengono suggerite per il nostro dominio e quali possono essere quelle correlate, è possibile identificarne alcune e richiedere al Copywriter di utilizzarle all’interno del contenuto.

 

 

Nel caso in cui per il contenuto che si vuole richiedere siano già state create in precedenza Linee Guida Melascrivi, è possibile ottimizzarle richiedendo il contenuto direttamente dalla pagina MelaKeys.
Svolgendo una ricerca di parole chiave all’interno del SEO Tool, è infatti possibile richiedere un contenuto per una determinata keyword direttamente dalla pagina con i risultati di MelaKeys.

 

Articolo SEO: un esempio pratico

Supponiamo di avere un sito di cucina e di aver identificato, tramite appositi SEO Tool, che il nostro dominio è indicizzato in decima posizione per le parole chiave “torta di mele” e “ricetta pancakes”, e in dodicesima posizione per “crema pasticcera”.
Il posizionamento è quindi piuttosto basso, ma decidiamo di cercare una soluzione che ci permetta di migliorarlo.

Ci accorgiamo però che la keyword “torta di mele fatta in casa'” ha dei buoni volumi di ricerca con un basso livello di competizione.
Decidiamo quindi di puntare proprio su quella keyword, perchè ha volumi di ricerca alti, competizione bassa e i contenuti che riporta la SERP non sembrano adatti a rispondere alle domande degli utenti che cercano “torta di mele fatta in casa”.

A queste parole chiave sono connesse domande quali “come preparare la torta di mele”, “come fare la crema pasticcera”.

Potremmo quindi decidere di provare a migliorare la nostra posizione in SERP proponendo un contenuto che includa questi elementi (prestando attenzione al fatto che non risulti troppo simile ad altri testi già presenti sul sito, perché in questo caso il dominio verrebbe penalizzato da Google).

 

 

In questo caso, le keyword sono state inserite nel modo più naturale possibile all’interno del titolo principale (H1), dei titoli secondari (H2) e nel corpo del testo, con attenzione soprattutto alle prime righe del contenuto.
Il CMS utilizzato in questo caso (WordPress) ha anche creato in automatico un URL che riprendesse il titolo assegnato al contenuto, riprendendone quindi anche le parole chiave. Lo slug dell’URL può comunque essere ulteriormente ottimizzato, così da essere reso più semplice per utenti e motori di ricerca.

La richiesta di articoli ottimizzati SEO è quindi un processo che può rivelarsi molto più semplice di quanto talvolta non si creda.
Il segreto sta nell’affidarsi ai tool giusti, identificando in modo particolare quelli che possono garantire un buon risultato con facilità e uno sforzo minimo.

La piattaforma Melascrivi.com rende possibile tutto questo grazie al SEO Tool MelaKeys già incluso nella suite.
I Clienti che abbiano necessità di richiedere un contenuto ai nostri Copywriter possono svolgere le opportune indagini SEO senza il bisogno di acquistare a pagamento il servizio di altri strumenti.
I dati ricavati possono inoltre essere comunicati ai Copywriter con chiarezza grazie alla struttura ottimizzata delle Linee Guida.

Cosa aspetti a richiedere il tuo contenuto? Ti aspettiamo su Melascrivi.com.

Ultime news da Melascrivi